Arturo - Fans Club West Highland White Terrier Ticino

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Arturo


Arturo - il primo cagnolino che abbiamo aiutato




Arturo, un giovane Westie, rimarrà sempre nei nostri cuori perché è il primo caso che il Fans Club si è impegnato ad aiutare economicamente all'inizio del 2010.

Qui di seguito vi raccontiamo la sua storia.

Ancora cucciolo, è stato sottratto da una bancarella in un mercatino natalizio di Genova insieme ad altri compagni di sventura.
Del gruppo originario, composto da otto cagnolini di razze miste, ne sono sopravissuti solo tre: lui, una femminuccia di Westie ed una piccola Yorkshire. Arturo aveva una parvovirosi canina (conosciuta anche come gastroenterite trasmissibile) e, malgrado avesse subito anche un intervento chirurgico, è purtroppo rimasto cieco.

I tre piccoli sono stati addottati in blocco da una famiglia, ma dopo qualche tempo hanno dovuto "liberarsene", come troppo spesso accade, per i soliti problemi familiari.
Sono così arrivati da Roberta, una volontaria che accoglie diversi "trovatelli" e che si occupa di loro finché non trovano una famiglia che li ami come si meritano.
Poco tempo dopo le femminucce sono state adottate da due splendide famiglie, mentre per Arturo, dato i suoi problemi di salute ed il fatto che avesse bisogno di cure specifiche, la cosa era più difficile. C'è stata solo una signora che lo ha preso … ma l'ha riportato indietro dopo un solo giorno perché non aveva tempo per mettergli le gocce nelle orecchie!

In effetti, Arturo era già stato visitato da due veterinari, vedeva le ombre, era indipendente, ma non avrebbe potuto migliorare. Tre volte al giorno gli andavano messe delle gocce per tenere umida la pupilla, gli occhietti ogni tanto si infiammavano e periodicamente gli veniva curata un'otite cronica, che ogni tanto si riaccentuava, ma che con i lavaggi auricolari e le gocce migliorava.
Soffriva di una tracheite che il veterinario dava per cronica e l'ultimo veterinario che lo aveva visitato aveva anche riscontrato un po' di artrosi alle zampe posteriori, cosa che non gli permetteva di tenere diritta la coda.
Anche l'alimentazione doveva essere abbastanza controllata, perché aveva una lieve dermatite che gli provocava prurito e probabilmente avrebbe dovuto subire l'estrazione di due molari ed una bella pulizia dei denti.


Alla fine è arrivata una bellissima notizia: Arturo sarebbe stato adottato!

Si sarebbe presa cura di lui Giovanna, una persona fantastica che conosciamo personalmente e che ha già cinque cani. Arturo avrebbe finalmente potuto avere la vita che ogni cane si merita!
Giovanna ha portato Arturo dal suo veterinario e sostanzialmente sono state confermate le diagnosi dei precedenti veterinari. Si temeva inoltre che ci sarebbero state delle
complicanze polmonari e cardiache, ma è stato intrapreso un percorso terapeutico mirato.

Giovanna ci ha riferito che Arturo è un cagnolino dolcissimo, poco abituato a farsi coccolare, ma bisognoso di affetto. La sua menomazione apparentemente lo rende debole ma in realtà è un "tipino" tosto e molto combattivo.      

Noi siamo stati felici di aiutare Arturo finanziariamente nell'affrontare le cure di cui ha avuto bisogno.


Arturo sei un Westie veramente coraggioso!
Ora sei con Giovanna e non potevi capitare in mani migliori!



Arturo & Melissa



Giovedì 27.9.12

Arturo, purtroppo a seguito di alcune complicazioni ci ha lasciato, ed è volato sul Ponde dell'Arcobaleno.

Ciao caro Artuno, un abbraccio a Giovanna e Paolo che hanno accolto Arturo con tanto amore.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu